Benvenuti e bentornati, diskoli!

Domani si ricomincia. Da vecchia diskola che conosce la sensazione della notte prima di iniziare, lasciatemi darvi un benvenuto e un bentornato personale. Cosa augurarvi? Praticamente tutto. Cosa ricordarvi? Che potete conquistare tutto. Che i sogni si possono avverare; che sarete sempre voi e soltanto voi gli artefici delle vostre soddisfazioni; che non esiste l’occasione perduta, ma soltanto l’opportunità ancora da afferrare.

Quindi cercate, cercate la vostra passione e tenetevela stretta, difendetela con i denti, se necessario, per non perderla mai. Studiate, criticate, osservate perché così un giorno qualcuno potrà studiare, criticare e osservare voi. Non perdete tempo in cose inutili, ma trovate l’utile anche dove apparentemente non c’è. Fate in modo di non dover mai chiamare “lavoro” il vostro lavoro e non smettete di puntare alto, se volete arrivare in alto.

Per aspera ad astra, dicevano i latini: attraverso le asperità fino alle stelle. Non credete a chi vi dirà che il periodo è troppo difficile per chi rincorre i propri sogni, quando mai è stato facile raggiungerli?

Buon inizio a voi quindi e, come sempre, fatevi valere!

Qui sotto il già citato e forse ormai un po’ esasperato Robin Williams in John Keating, nel film “L’attimo fuggente”, di Peter Weir. Per quanto la conoscano tutti, non riesco mai a non condividere la scena in cui lui, senza pretese ma pieno di speranze, regala ai suoi “diskoli” la loro prima, vera, lezione di creatività.

 

2 thoughts on “Benvenuti e bentornati, diskoli!

  1. Bottoms up!*
    “I sogni son desideri di felicità…” cantava Cinderella.
    Impossible is Nothing. Think Different. Dicevano “quelli”.
    parafrasando:
    È un mondo difficile
    e vita intensa
    felicità a momenti
    e futuro incerto … ma ce la faremo. 😉
    Luca

    * cin-cin

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>