È Natale. Ed è sempre Coca-Cola.

Anche Babbo Natale crede in noi.

A Natale “condividi una Coca-Cola” è accompagnato dal claim “anch’io credo in voi”, firmato da Babbo Natale. È lui a esortare le persone perché portino un cambiamento positivo nel mondo attraverso i valori della gentilezza, dell’altruismo e della condivisione.

Lo spirito ottimistico di Coca-Cola e delle sue campagne pubblicitarie trova nel Natale 2013 l’occasione per comunicare che sono le persone comuni a creare la magia di questa festa. Nello spot, intitolato Shooting Star, Babbo Natale lancia una stella cadente in grado di ispirare nelle persone che la guardano altruismo e felicità.

L’adattamento italiano è stato curato da McCann Worldgroup ed è on air dal 17 novembre per sei settimane, in televisione nella versione da 30 secondi, su YouTube in quella da 60. Come sottofondo musicale è stata scelta la canzone di Elvis Presley “Can’t Help Falling in Love”.
Torna la condivisione di emozioni e di esperienze (anche sulle pagine Facebook e Twitter di Coca-Cola) per celebrare tutte le persone che riescono a spingere gli altri a tirare fuori il meglio di sé, per migliorare il mondo e guardare con fiducia al futuro.
Fabrizio Nucifora, Direttore Marketing di Coca-Cola Italia, dice: “se anche Babbo Natale crede in noi, perché non dovremmo credere in noi stessi e nella possibilità di migliorare il mondo che ci circonda?”.
Come fare a non condividere?
musa del post 

One thought on “È Natale. Ed è sempre Coca-Cola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *