Apple: 30 anni di storia.

Apple festeggia 30 anni di successi nella tecnologia e nel design.

Ci hanno accompagnati per 30 anni nel nostro lavoro, in progetti e attività, nei nostri momenti di smarrimento e in quelli più creativi. Ci abbiamo scritto, letto, disegnato e navigato. A volte, ammettiamolo, ci hanno strappato sorrisi o colto nei momenti più bizzarri della nostra vita.
Sono i computer di Apple, che festeggia oggi 30 anni di design e tecnologia.
Nel 1984, infatti, Steve Jobs introduce il primo Macintosh, annunciando l’obiettivo di “mettere nelle nostre mani il potere creativo della tecnologia”, quando la maggior parte delle persone non sapeva ancora utilizzare un computer.

Grazie alla semplicità dell’interfaccia, gli utenti impararono a utilizzare questa tecnologia con facilità. Si abituarono al suo software e al suo design, al sorriso che appariva quando accendevano il computer e li accompagnava durante l’attesa. I clienti si affezionarono anche alle cartelle che contenevano i file e al cestino dove trascinare i documenti da cancellare. Bastava un click del mouse per fare cose prima inimmaginabili. 30 anni fa iniziò una nuova era.
1985. Macintosh XL, processore LISA, 1mb di RAM, disco 400k.

1986. Macintosh Plus, porta SCSI, disco rigido esterno con scanner, modem e una stampante, che permette agli utenti di stampare testi e grafiche di qualità.

1987. Macintosh II. Con l’aggiunta di una card video questo computer mostra 256 colori di una palette di 16,7 milioni.

1988. Macintosh IIX. Ospita il floppy disk da 1,44 MB.

1989. Macintosh portatile, il primo a volare nello spazio con lo Shuttle Atlantis nel 1991.

1990. Macintosh LC. Con un prezzo minore rispetto allo standard Apple, è accessibile a molte persone. Introduce l’ingresso audio integrato.

1991. Macintosh Powerbook, il primo vero Mac portatile.

1992. Macintosh Quadra 950. Diviene lo strumento creativo per eccellenza di fotografi, pubblicisti e agenzie pubblicitarie.

1993. Macintosh TV. Il primo computer con televisione integrata.

1994. Macintosh Powerbook 540C, con display LCD, ethernet e trackpad.

1995. Power Macintosh 850, con capacità AV per un’alta qualità audio e video.

1996. Macintosh Powerbook 1400. Consente di inserire CD.

1997. Ventesimo anniversario Macintosh.

1998. iMac. Il primo computer che rinuncia al floppy disk e introduce, insieme a un design tondo e colorato, la porta USB.

1999. Power Mac G4. È il primo personal supercomputer.

2000. iBook. Questo computer a forma di conchiglia è il primo ad avere inserita la connessione WI-FI: una rivoluzione!

2001. Powerbook G4, il primo notebook a grande schermo.

2002. iMac, con schermo mobile LCD e design mozzafiato.

2003. Power Mac G5, design a torre e telaio in alluminio.

2004. iBook G4. Alte performance e guscio in policarbonato bianco caratterizzano un portatile nuovo, che completa la suite iLife con iPhoto e iMovie.

2005. iMac G5.

2006. Macbook PRO. La velocità è quadruplicata rispetto al Powerbook G4 e gli utenti sono liberi di creare qualunque cosa con un portatile.

2007. iMac. Design rivoluzionario e scatola in alluminio.

2008. Macbook AIR. È il portatile più sottile della storia, ma non riduce la sua potenza.

2009. iMac, con uno schermo molto grande e un mouse multi-touch.

2010. Macbook AIR, più veloce e con una batteria potenziata.

2011. Macbook PRO. La nuova generazione di Macbook PRO con tecnologia Thunderbolt.

2012. Macbook PRO con display retina. In questo computer gli occhi umani non possono riconoscere i pixel: ne risulta una visione dettagliata delle immagini. Un miracolo per fotografi, designer e registi.

2013. iMac, l’apice di anni di ricerca sulla tecnologia e sul design.

2014. Mac PRO. Racchiude le tecnologie più avanzate come nessun computer.

Chi meglio di Steve Jobs può concludere questo post? Ecco un video che racchiude alcune delle sue parole più importanti, per riflettere sull’enorme successo di Apple.

Musa del post.

3 thoughts on “Apple: 30 anni di storia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *