Personal Brand online: 26 trucchi per potenziarlo.

Ampliare il pubblico è il primo passo. Il web è diventato sociale. Significa che ognuno può pubblicare contenuti o citare quelli di altri. Implica che i messaggi possano raggiungere ogni parte del mondo in pochi secondi. Permette di compiere rivoluzioni, liberare parole e opinioni, favorire gli incontri. Non è una tendenza del momento, perché è un sistema in continua […]

Facebook Premium Ads: pubblicità auto-play.

Anche il re dei social sfrutta i video pubblicitari incontrollati. I Facebook Premium Ads sono spot pubblicitari in video, durano 15 secondi, appaiono nel News Feed ed entreranno nel mondo facebookiano a breve. Questa pubblicità potrebbe costare agli inserzionisti (che già usufruiscono di Facebook per i loro brand) addirittura 2 milioni di dollari al giorno: […]

Uno spot belga per tutelare la privacy nei social network.

La visione di questo post è consigliata a un pubblico social. È chiaro. I social network creano dipendenza, influenzano l’attenzione e provocano distrazione, talvolta sonnolenza, derivata dalle ore trascorse sotto le coperte a chattare con gli amici o a spiare i profili di chi ci interessa, invece di dormire. Per rimediare agli effetti collaterali provocati […]

Twitter: più tag e più foto per tutti!

Da oggi con un tweet si può taggare e inviare più foto. Due nuove opzioni sono nate in uno dei social network più utilizzato. Sto parlando di Twitter e della possibilità di taggare le fotografie e twittare più immagini in una sola volta e con un’unica anteprima. Per ora sono novità che solo i possessori […]

Anche Dio è su Twitter.

Gli irriverenti tweet di @Iddio. Sono la generazione web del futuro. Sono scrittori, professionisti dei social network, attori, musicisti, designer, ecc. Si sono esposti nella rete con il loro talento e si sono trasformati in star. Di chi sto parlando? Di tutti quei ragazzi che oggi hanno blog, gruppi o account riconosciuti anche a livello […]

Il pop up store di Marc Jacobs: post, no cash.

Nel nuovo negozio dedicato a Daisy si paga con l’hashtag. Cos’hanno in comune Marc Jacobs e i social network? Un pop up store. Dal 7 al 9 febbraio lo stilista statunitense apre a New York un negozio pop up in occasione della New York Fashion Week. La novità è nel pagamento dei prodotti: non si […]

Facebook e brand: storia di un click e via.

Un nuovo algoritmo decide la visibilità dei post. Con l’annuncio del 2 dicembre 2013 Facebook ha presentato il nuovo algoritmo sulla visibilità dei post. Il social network si trasforma in editore, applicando un filtro alle scelte degli utenti con il limite di visibilità delle pubblicazioni (soprattutto nelle fan page) e con il nuovo ordine dei […]

Instagram e pubblicità: sponsorizziamoci.

Anche il social delle fotografie risponde al richiamo del marketing. Con più di 150 milioni di utenti Instagram, l’applicazione per scattare e condividere fotografie con filtri artistici, è entrata a far parte della cerchia di social network più utilizzati. Nel suo blog ha annunciato l’arrivo delle pubblicità nelle timeline degli utenti iscritti. L’icona “Sponsored” posta […]

Il web secondo Marco Zamperini.

Un curriculum da FunkyProfessor. Marco Zamperini è noto on line con lo pseudonimo di FunkyProfessor. Aveva carisma, sapeva coinvolgere il suo pubblico mentre parlava di web, media e nuove tecnologie. Zamperini entra in Etnoteam dopo una laurea in statistica all’Università Statale di Milano. Nel 2000 è nominato chief technology officer, direttore generale di telecomunicazioni e media. […]

Virbuzz. Il social vicentino pro-privacy.

Nasce a Vicenza il social network attento alla privacy che blocca gli spider e l’indicizzazione dei profili sui motori di ricerca. No, non sto parlando del classico “surrogato” che sopravvive all’ombra di Facebook e brilla di luce riflessa. Lanciato qualche giorno fa dalla web agency vicentina Web4Raw che fa capo a Gabriele Fallica, Virbuzz è il primo […]