Corso di modellista e modellista cad

La pratica e la grammatica della moda

Il Corso per Modellista e Modellista Cad di Diskos, a Schio, è un corso biennale post-diploma.

Un corso pratico, per imparare a “fare la moda”

  • con i software che rappresentano gli standard nelle aziende
  • con attrezzature professionali e attività di laboratorio
  • con una squadra di docenti che sono prima di tutto professionisti di riferimento per il settore
  • sotto la guida di Antonella Sbrugnera, professionista e formatrice esperta, consulente di molte aziende  di abbigliamento e brand-moda
  • con l’organizzazione di FAV, ente accreditato dalla Regione Veneto per la Formazione Superiore
  • con il supporto dell’Istituto Poster di Vicenza, Ente Accreditato dalla Regione Veneto per i Servizi al Lavoro

Modellista: chi è? E che cosa fa?

È una figura centrale e strategica nella filiera della moda, della “fabbricazione” del capo, molto ricercata, soprattutto in un territorio come il nostro, di grande tradizione tessile e artigiana.

Ha capacità creative, tecniche, organizzative.

  • interpreta e concretizza le idee dello/a stilista o del/della Fashion Designer 
  • trasforma il figurino di moda in cartamodello
  • sviluppa il modello dalla progettazione alla produzione, utilizzando tecnologie CAD più avanzate
  • garantisce la vestibilità del capo
  • confeziona le tele di prova
  • supervisiona l’elaborazione del prototipo per l’industrializzazione del capo
  • completata la collezione, provvede allo sviluppo delle taglie

Trait-d’union tra stilista e prodotto.

Deve quindi avere caratteristiche e competenze specifiche:

  • ha una forte attitudine al lavoro di squadra e al problem solving
  • conosce molto bene i materiali e le loro caratteristiche
  • conosce l’anatomia, dote necessaria per sviluppare correttamente un cartamodello
  • ha esperienza di disegno tecnico
  • conosce bene il settore moda: può così interpretare al meglio i contenuti creativi delle collezioni e intuire le criticità e la fattibilità dei draft preliminari
  • ha un’ottima conoscenza teorica della storia della moda e del costume

Le opportunità professionali

Imprese di abbigliamento


La richiesta delle industrie di abbigliamento è sempre più alta. I reparti di modelleria sono infatti strategici e la necessità di figure professionali che abbiano dimestichezza con le ultime tecnologie e conoscano i software che rappresentano gli standard di riferimento sta crescendo.

Imprenditore o libero professionista


La libera professione, l’attività di consulenza o la creazione di un proprio atelier sono possibili sbocchi professionali, di solito successivi ad una solida esperienza maturata in azienda.

Com’è fatto il corso

15
iscritti all’anno. Numero chiuso.

2
anni di durata

710
ore di lezione e laboratori

270
ore di stage in azienda

  • L’anno formativo va da novembre a giugno.
  • Le lezioni dal lunedì al venerdì.
  • La frequenza è obbligatoria: minimo il 70% del monte ore totale per accedere all’esame finale.
  • Tutti i docenti lavorano nel mondo della moda: la loro esperienza garantisce una formazione sempre aggiornata e concreta, che unisce pratica e teoria.

Lo stage

Al termine del secondo anno, e prima dell’esame finale, è previsto uno stage di 270 ore in azienda.

 

Vuoi ricevere altre informazioni sul corso per Modellista e Modellista Cad a Schio?  Contattaci

Un corso suddiviso in Aree

  • Laboratorio di Modellistica: da un figurino o da un’immagine moda, introduzione alle tecniche che permettono il passaggio dal disegno bidimensionale al capo 3D. Dal capo semplice a quelli più complessi e strutturati.
  • Laboratorio di confezione: acquisizione di tecniche sartoriali e industriali di base; uso di macchine da cucire lineari e tagliacuci; realizzazione di elementi compositivi del modello – zip, tasche, spacchi – e dei prototipi sviluppati nel corso.
  • Introduzione all’uso del CAD: strumenti di base (piattaforma Modaris Lectra) per la modellistica, con alternanza di teoria e pratica; dal cartamodello-base, allo sviluppo delle taglie, al piazzamento dei tessuti.
  • Introduzione alla tecnica del Moulage: tecnica manuale di modellatura e creazione del modello direttamente sul manichino

I temi del biennio

Studio delle misure – Studio delle basi – Studio delle vestibilità

  • studio di vari modelli: corpino base-camicie-gonne-pantaloni-abito-capi spalla-cappotti
  • modello sartoriale – modello industriale differenze
  • tecniche di modellistica tradizionale e tecniche di moulage
  • merceologia: fibre e filati
  • sviluppo taglie
  • tecniche di progettazione e capacità ideativa.
  • controllo costo e consumi
  • controllo qualità
  • scheda tecnica
  • modelli ideati dallo studente

Le materie

MODELLISTICA MANUALE:320 ORE

MODELLISTICA CAD: 110 ORE

TECNICHE DI CONFEZIONE: 150 ORE

TECNICHE DI MOULAGE: 30 ORE

STORIA DELLA MODA E DEL COSTUME: 40 ORE

SCHEDE TECNICHE E MERCEOLOGIA TESSILE: 20 ORE

FIGURINO BASE E ANALISI DI UNA COLLEZIONE COMPLETA: 16 ORE

PORTFOLIO: 14 ORE

SICUREZZA: 10 ORE

Chi può iscriversi al corso

Basta un diploma di maturità di qualsiasi indirizzo scolastico. Non sono richiesti prerequisiti e non servono competenze tecniche particolari, perché il corso inizia da zero.

Diskos, dal 1997 scuola di specializzazione per la comunicazione d’impresa. Corsi post-diploma e di aggiornamento per chi cerca nuove opportunità, per il mondo delle professioni e per le imprese.

 

Cosa fare per iscriversi

Contattare la segreteria per maggiori informazioni sul corso, i costi e le modalità di iscrizione.
Orario segreteria: da lunedì a venerdì, dalle 9.00 alle 12.00, periodi festivi e mese di agosto esclusi.
Telefono/fax: 0445 511190
email: diskos@diskos.it
Sede: via Vecellio, 36015 Schio (VI)